Gruppo Alpini di Barzanò

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Messaggio
  • Direttiva Europea sulla Privacy

    Questo sito utilizza i cookie per gestire la navigazione, le autenticazioni e altre funzioni minori. Sfogliandolo, accetti che i cookie vengano utilizzati sui tuoi dispositivi.

    Visualizza Direttiva

Gruppo Alpini di Barzanò

Studenti sulla Linea Cadorna, 2019

E-mail Stampa

Sabato 1° giugno, gli Alpini hanno accompagnato gli alunni delle classi 3ª media e alcuni insegnanti dell'Istituto Comprensivo di Barzanò, ad una visita guidata al forte Montecchio Nord di Colico e alle fortificazioni in Alto Lario della Linea difensiva Cadorna.

Il promotore e coordinatore del restauro da parte dei Gruppi Alpini di Lecco dei manufatti dell'antica linea difensiva, l'Alpino Ivan Piazza, era già venuto a Barzanò alcuni giorni prima, per una lezione introduttiva ai ragazzi su quello che avrebbero visitato. Si è reso poi disponibile a guidare personalmente gli alunni lungo i ripidi sentieri tra i boschi, sopra il Castello di Corenno Plinio.

01

Il folto gruppo di studenti, con gli accompagnatori, ha risalito con due pullman la strada costiera del lago di Lecco, uno dei mezzi si è recato subito alla visita delle postazioni sulla montagna, mentre il secondo ha proseguito verso Colico per la visita al forte Montecchio Nord.

Ultimo aggiornamento Domenica 02 Giugno 2019 10:46 Leggi tutto...
 

Passeggiata con i ragazzi della scuola primaria

E-mail Stampa

La mattina di venerdi 24 maggio, una quindicina di Alpini hanno accompagnato i 250 ragazzi della scuola primaria che con i loro insegnanti hanno camminato per boschi e prati, sui sentieri che circondano il nostro paese.
La camminata, che si è snodata per una decina di chilometri nel verde, è stata denominata Passeggiata Ecologica, alla scoperta di angoli e luoghi poco conosciuti alla maggior parte degli entusiasti partercipanti. Uno spuntino sull'erba, preparato dagli Alpini, è stato uno dei momenti più coinvolgenti della mattinata.

pass01 pass02
pass03 pass04
Ultimo aggiornamento Giovedì 30 Maggio 2019 21:47
 

Ma chi sono questi Alpini? Alunni della scuola primaria in baita

E-mail Stampa

I ragazzi della quinta classe della scuola primaria, lunedì 13 maggio, hanno portato agli Alpini alcuni importanti regali: come prima cosa la loro presenza e quella dei loro insegnanti, ad accogliere l'invito che il Gruppo rivolge ogni anno alla Direzione Scolastica; poi un enorme cappello alpino da loro preparato con grande impegno, su cui avevano applicato alcuni disegni e una poesia di ringraziamento al lavoro che gli Alpini svolgono per la scuola durante l'anno.
Riconoscimenti molto toccanti che il plotone di alpini presenti ha accolto con grande soddisfazione.

q191   q192

Dopo aver scartato il grande cappello, la cerimonia dell'alza bandiera ha raccolto tutti intorno al tricolore; il canto corale dell'Inno di Mameli ha messo l'accento sulla nostra comune identità nazionale.

Ultimo aggiornamento Domenica 02 Giugno 2019 10:29 Leggi tutto...
 

92ª Adunata Nazionale - Milano 2019

E-mail Stampa

Un'adunata diversa quest'anno nella vicina Milano, ma una adunata molto significativa perché cade nel centenario della fondazione dell'Associazione Nazionale Alpini, avvenuta proprio in questa città.
Il gruppo più numeroso degli Alpini di Barzanò è partito in treno alla volta della manifestazione, altri si sono aggiunti poi al plotone con mezzi propri.
Avevamo tutti appuntamento per una visita guidata alla chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore.

milano2019

Ha attirato la nostra attenzione il fatto che San Maurizio, ufficiale romano martirizzato, è considerato il patrono degli Alpini. Molti di noi ignoravano di avere cotanto patrono, peraltro molto famoso nella vicina Svizzera dove il tebano trovò la morte e dove diede il nome anche ad una famosa località alpina.

Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Maggio 2019 15:36 Leggi tutto...
 

Le Adunate Nazionali

E-mail Stampa

L'Adunata Nazionale degli Alpini, è una manifestazione a cadenza annuale, che si svolge generalmente la seconda domenica di maggio, in una città d'Italia scelta di volta in volta dal consiglio direttivo nazionale dell'Associazione Nazionale Alpini, per ricordare la prima adunata spontanea tenutasi nel 1920 sul monte Ortigara nel vicentino.

L'adunata si svolge in più giorni e ha suo culmine la domenica, con la sfilata di decine di migliaia di Alpini per le strade della città ospitante. Alla sfilata, che dura solitamente per tutta la giornata, partecipano gli iscritti all'Associazione Nazionale Alpini, che vengono divisi per Sezioni Ana d'appartenenza (i primi a sfilare sono gli alpini delle Sezioni all'estero, ultimi quelli della Sezione ospitante) e sono accompagnati da numerose bande e fanfare. Le uniche altre persone che possono partecipare alla sfilata, sono le autorità politiche locali e nazionali che prendono parte all'evento.

È questa, una manifestazione dai grandi numeri, a cominciare dal record di partecipazione, che porta nella città ospite nei tre giorni di svolgimento, oltre mezzo milione di persone. Un evento unico, un’esplosione di umanità, solidarietà, gioia e fratellanza.

sfilata   sfilata2
Ultimo aggiornamento Mercoledì 15 Maggio 2019 21:08 Leggi tutto...
 
Altri articoli...


Pagina 2 di 3

Produzioni

Libro 85°

Libro 90°

Prossima Adunata

2017-treviso