Gruppo Alpini di Barzanò

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Messaggio
  • Direttiva Europea sulla Privacy

    Questo sito utilizza i cookie per gestire la navigazione, le autenticazioni e altre funzioni minori. Sfogliandolo, accetti che i cookie vengano utilizzati sui tuoi dispositivi.

    Visualizza Direttiva

Home Manifestazioni Interventi nel Sociale I nostri interventi nel Sociale

I nostri interventi nel Sociale

E-mail Stampa

Per gli Alpini, servire significa donare !

Questo insegnamento si è radicato nella nostra esistenza, con la volontà di perseguire i sentieri della socializzazione e della solidarietà. Il nostro Gruppo, forte di questi ideali, si è inserito sempre di più nel tessuto e nel contesto cittadino, fortificando le basi che, nel corso degli anni, hanno portato alla realizzazione di opere e iniziative importanti; ricordiamo di seguito, i passaggi più significativi che hanno caratterizzato il nostro recente percorso:

Anno 1973 Realizzazione del monumento all'Alpino, opera di Luigi Arrigoni;

Anno 1980 Restauro del castello delle campane alla Canonica di San Salvatore in Barzanò;

Anno 1981 Donazione e messa in opera dell'inceneritore, in alta quota, al Rifugio Cazzaniga Merlini ad Artavaggio, di proprietà A.N.A. di Lecco;

Anno 1981 Realizzazione della costruzione in ferro del capannone, e delle diverse strutture per dare avvio alla 1° Festa Alpina;

Anno 1985 Sostegno economico a favore dell'A.S.M. (Associazione per lo Studio delle Malformazioni Fetali) di Milano.

Anno 1986 La struttura ormai inutilizzata, che ospitava i campi solari e di ricreazione dei bambini delle scuole elementari, si avvia a trasformarsi in "Baita Alpini" 

Anno 1988 Inaugurazione ufficiale della Baita Alpina, nuova e attuale sede del nostro Gruppo.

Anno 1994 Donazione di un Cane Guida, in accompagnamento a un non vedente, in collaborazione con Torricella, San Feriolo e Lions Brianza Colli.

Anno 1995 La fondazione Fabio Sassi è destinataria del nostro sostegno economico.

Anno 2000 La Croce Rossa Italiana può avvalersi di una nuova ambulanza attrezzata, al servizio del nostro territorio.

Negli anni a seguire Il ricavato delle Feste Alpine è costantemente incanalato:

- si promuove l'apertura del C.S.E. ( Centro Socio Educativo), sostenendolo economicamente;

- donazione al C.S.E. di un pulmino attrezzato al trasporto dei disabili;

- si dispongono contributi a favore della nostra Parrocchia, di Enti e Associazioni, quali AVIS e AIDO, senza dimenticare le Case di Riposo e le Associazioni Missionarie.

Anno 2007 La non agibilità dell'area cittadina, solitamente occupata per le Feste Alpine, impongono un riassetto dei locali della Baita Alpina e la realizzazione della cucina fissa.

Anno 2010 Realizzazione del libro "Me regordi che quand 'seri in di suldaà in di Alpini...," presentato il 12 dicembre a coronamento delle manifestazioni per l' 85° anno di fondazione del Gruppo

Anno 2011 Realizzazione di ascensore, parte integrante della Baita, per favorire l'accesso alla sala riunioni a persone con difficoltà di deambulazione

Anno 2012 Prevalente sostegno economico al Centro Diurno Disabili di Barzanò; contributi al nostro concittadino Marcello Maggioni,  impegnato, in una aspra regione del Kenja, alla realizzazione di un canale lungo diversi kilometri per fornire acqua in un villaggio; alla Sezione A.N.A. di Lecco, senza dimenticare la Parrocchia e Associazioni umanitarie che operano senza scopo di lucro.
Realizzazione della Edicola Sacra dedicata Madonna, edificata all'ingresso della Scuola Materna.

Anno 2013 La necessità di ristrutturare il settore accoglienza al Centro Diurno Disabili, ha promosso l'approvazione del Consiglio di contribuire con la donazione di beni in natura, costituiti da mobile su misura e divani necessari alla prima accoglienza; si contribuisce economicamente alla Caritas Parrocchiale e alla Parrocchia stessa.

Anno 2014 Sempre attenti alle specifiche necessità in ambito sociale, il Consiglio, quest'anno ha deliberato di sostenere economicamente e congruamente il C.D.D. riscontrando la loro necessità di ammodernamento delle porte, in conformità alle normative di legge; parimenti, è stato offerto un generoso contributo alla Scuola Materna Primavera di Barzanò, a intera copertura delle spese di automazione del cancello di entrata. Da parte di queste importanti realtà della nostra cittadina : un sincero grazie al Gruppo Alpini.
In riscontro alle necessità della Coordinatrice Patrizia Colombo, si è preso carico dell'incombenza economica alla automazione del cancello di ingresso della Scuola Materna.

Anno 2015 Adesione alla raccolta fondi perorata dalla Sezione di Lecco, da destinare alle "grandi opere". Versato alla Sezione di Lecco un contributo in occasione del 90° anniversario del nostro gruppo. Esce il libro di Raffaele Colombo: "Sui sentieri della Grande Guerra" sui cittadini barzanesi coinvoltri nel conflitto.

Anno 2016 Impegno del gruppo per una iniziativa culinaria presso la Scuola per l'Infanzia di Barzanò. Inizia la collaborazione con il CAI per l'organizzazione di una gita-pellegrinaggio di due giorni sui siti della Grande Guerra. Contributi al Centro Diurno Disabili e a Marcello Maggioni impegnato nella missione in Africa. Impegno del gruppo per i funerali di Claudio Capelli ucciso in un attentato a Dacca. Iniziativa per raccogliere fondi per il territorio di Amatrice colpito dal terremoto.

Anno 2017 Contributo alla Sezione di Lecco per il 95° di fondazione. Iniziative per raccogliere fondi per i lavori che Marcello Maggioni sta portando avanti in Kenya e supporto finanziario al CDD e alla Caritas parrocchiale. Impegno tradizionale del Gruppo per l'accompagnamento degli alunni alla visita della Linea Cadorna e Forte Montecchio. Il gruppo prende parte ai lavori di sistemazione della chiesetta votiva ai Piani delle Betulle. Contributo alla Sezione di Lecco per la costruzione della stalla a Visso in provincia di Macerata.

 

Ultimo aggiornamento Sabato 26 Maggio 2018 13:16  

Produzioni

Libro 85°

Libro 90°

Prossima Adunata

2017-treviso