Gruppo Alpini di Barzanò

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Messaggio
  • Direttiva Europea sulla Privacy

    Questo sito utilizza i cookie per gestire la navigazione, le autenticazioni e altre funzioni minori. Sfogliandolo, accetti che i cookie vengano utilizzati sui tuoi dispositivi.

    Visualizza Direttiva

Home L'Alpino Informa Le Iniziative Un'Amatriciana per Amatrice

Un'Amatriciana per Amatrice

E-mail Stampa

I ringraziamenti della Pro Loco di Sommati (Amatrice), a cui sono stati destinati i fondi raccolti:

ringraziamenti

Un’Amatriciana per sostenere la ricostruzione. 
Domenica 18 settembre, si è svolta nel più completo successo, alla palestra della Scuola Primaria, la manifestazione: "Amatriciana per Amatrice".
La pasta all’amatriciana non è solo il simbolo di Amatrice, ma uno dei piatti più popolari al mondo, che è nato proprio dal saper fare secolare di questo territorio e di questa gente oggi così colpita.

amatriciana     amat

Ricetta dalle origini contadine a base di guanciale amatriciano e formaggio pecorino, nel tempo l’Amatriciana si è identificata anche come primo piatto tipico della cucina romana e in generale laziale, in particolare nell’800 con la migrazione verso la città. Il condimento era preparato dai pastori con ingredienti a loro disposizione durante la transumanza: guanciale e pecorino, ancora prodotti ad Amatrice.

Oltre 450 partecipanti hanno potuto gustare questo piatto (e non solo) e tutti i fondi raccolti sono stati destinati alle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto.
L'evento si è svolto grazie all'impegno dei volontari della Pro Loco e del Gruppo Alpini che con il Comune di Barzanò hanno organizzato la manifestazione.
Gli organizzatori hanno operato in diretto contatto con la Pro Loco di Sommati che è la più grossa frazione del comune di Amatrice. A questa associazione sono stati destinati tutti i fondi raccolti.

Ultimo aggiornamento Sabato 22 Aprile 2017 11:12  

Produzioni

Libro 85°

Libro 90°

Prossima Adunata

2017-treviso