Gruppo Alpini di Barzanò

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Messaggio
  • Direttiva Europea sulla Privacy

    Questo sito utilizza i cookie per gestire la navigazione, le autenticazioni e altre funzioni minori. Sfogliandolo, accetti che i cookie vengano utilizzati sui tuoi dispositivi.

    Visualizza Direttiva

Home Manifestazioni Scuola e Istituzioni Scuola Primaria in Baita, maggio 2017

Scuola Primaria in Baita, maggio 2017

E-mail Stampa

Ma chi sono questi Alpini e qual'è la loro storia? Che cosa fanno sul territorio? E la loro sede come è fatta e quali sono le attività che vi si svolgono?
E ogni anno, si cerca di spiegarlo ai ragazzi delle classi quinte della Scuola Primaria, invitandoli per qualche ora in Baita.

La Direzione Scolastica, come sempre, non ha esitato ad accogliere l'invito teso a proporre una mattinata diversa agli scolari, con una lezione non usuale, nella consapevolezza che anche gli Alpini hanno la capacità di insegnare e trasmettere cultura e valori.

quinte2017

Un drappello di Alpini ha accolto i ragazzi e i loro insegnanti al loro arrivo alla Baita. Dopo il benvenuto del Capogruppo Francesco Motta, il Presidente Onorario Antonio Scaccabarozzi, ha attirato la loro attenzione sui simboli che all'esterno della sede, raccontano importanti significati. Primo fra tutti il "murale" del pittore Alpino Livio Cazzaniga, teso ad evidenziare lo spirito di solidarietà e la presenza radicata del Gruppo sul territorio.

Prima di entrare, la cerimonia dell'alzabandiera ha raccolto tutti intorno al tricolore, mettendo l'accento sulla nostra comune identità nazionale.

Fatti accomodare i ragazzi all'interno della sede, il Presidente Onorario ha portato la sua testimonianza, mettendo l'accento sulla storia degli Alpini di Barzanò e sulle attività che normalmente vengono svolte dal Gruppo.
La proiezione di alcuni filmati ha saputo catturare l'attenzione degli studenti. Un cortometraggio ha narrato la storia degli Alpini e il loro impegno nel campo del volontariato e della Protezione Civile, soprattutto nell'intervento solidale e nella presenza attiva sui luoghi colpiti da calamità naturali. Un altro filmato ha raccontato il ruolo degli Alpini tuttora in armi nelle missione di pace all'estero, tesi a dare un contributo per riportare la civile convivenza tra popoli che stanno subendo, ancora oggi, conflitti sanguinosi.
Le proiezioni hanno naturalmente fatto nascere, da parte dei ragazzi, domande al Capogruppo e al Presidente, evidenziando l'attenzione e l'interesse che la visita ha saputo suscitare.

Alla fine dell'incontro, non è mancato un gustoso spuntino offerto dagli Alpini, prima dei saluti e del ritorno dei ragazzi alle loro aule, felici per una mattinata diversa che ha portato conoscenza su un aspetto importante della vita civile e sociale della nostra comunità.

 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 06 Aprile 2018 16:13  

Produzioni

Libro 85°

Libro 90°

Prossima Adunata

2017-treviso