Gruppo Alpini di Barzanò

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Messaggio
  • Direttiva Europea sulla Privacy

    Questo sito utilizza i cookie per gestire la navigazione, le autenticazioni e altre funzioni minori. Sfogliandolo, accetti che i cookie vengano utilizzati sui tuoi dispositivi.

    Visualizza Direttiva

Home Manifestazioni Scuola e Istituzioni
Scuola e Istituzioni

Ma chi sono questi Alpini? Studenti della scuola primaria in baita

E-mail Stampa

I ragazzi della quinta classe della scuola primaria, lunedì 13 maggio, hanno portato agli Alpini alcuni importanti regali: come prima cosa la loro presenza e quella dei loro insegnanti, ad accogliere l'invito che il Gruppo rivolge ogni anno alla Direzione Scolastica; poi un enorme cappello alpino da loro preparato con grande impegno, su cui avevano applicato alcuni disegni e una poesia di ringraziamento al lavoro che gli Alpini svolgono per la scuola durante l'anno.
Riconoscimenti molto toccanti che il plotone di alpini presenti ha accolto con grande soddisfazione.

q191   q192

Dopo aver scartato il grande cappello, la cerimonia dell'alza bandiera ha raccolto tutti intorno al tricolore; il canto corale dell'Inno di Mameli ha messo l'accento sulla nostra comune identità nazionale.

Ultimo aggiornamento Venerdì 17 Maggio 2019 17:31 Leggi tutto...
 

4 novembre 2018

E-mail Stampa

Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate

Cento anni fa, il 4 novembre del 1918, con la firma dell’armistizio a Villa Giusti, si è concluso uno degli eventi più tragici nella storia d’Italia, che da un lato ha portato alla completa unificazione del territorio italiano, ma dall’altro è costato la vita a centinaia di migliaia di giovani immolatisi sui fronti della Grande Guerra.

Quest'anno le celebrazioni hanno avuto un prologo particolare la sera della vigilia. Gli Alpini del gruppo di Barzanò, raccogliendo l'invito del loro Presidente nazionale Sebastiano Favero, si sono ritrovati al Parco delle Rimembranze per rendere omaggio al monumento ai caduti di tutte le guerre. Un incontro particolare, quasi intimo, nel buio della sera e nella solitudine del parco, una vera e toccante comunione con coloro che vi sono ricordati.

Il giorno seguente, al Parco delle Rimembranze, si sono dati appuntamento tanti cittadini e appartenenti alle varie associazioni del paese. Nonostante la giornata festiva, le classi quinte della scuola primaria con i loro insegnanti, non hanno fatto mancare la loro presenza alle commemorazioni, anzi, hanno partecipato attivamente e in maniera numerosa anche molti genitori dei ragazzi.

 02-4nov201803-4nov2018

Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Novembre 2018 21:42 Leggi tutto...
 

I ragazzi della Scuola Primaria ospiti degli Alpini

E-mail Stampa

Il primo pomeriggio di mercoledì 30 maggio, ha visto un folto gruppo di ragazzi delle quinte classi della Scuola Primaria di Barzanò, uscire dalla scuola e portarsi, accompagnati da diverse insegnanti, presso la Baita degli Alpini.

q1-18 q2-18
Ultimo aggiornamento Venerdì 10 Maggio 2019 08:37 Leggi tutto...
 

Il Nucleo Cinofilo della Sezione di Lecco

E-mail Stampa

La Scuola Secondaria di Barzanò incontra il Nucleo Cinofilo di Soccorso degli Alpini.

Quando non si trova più una persona, dispersa e vista per l'ultima volta in qualche luogo, le forze dell'ordine chiamano l'Unità Cinofila di Soccorso della Protezione Civile. 
È successo almeno in due occasioni lo scorso anno, a Paderno d'Adda e sulla montagna sopra Civate. E i volontari del NCS Grigna (Nucleo Cinofilo di Soccorso A.N.A.) di Lecco, con i loro cani addestrati, cercano di rintracciare i percorsi della persona scomparsa, ricostruire gli ultimi movimenti e fare tutto il possibile per poterla ritrovare.

uno due

Giovedì 17 maggio, le seconde classi della Scuola Secondaria di Barzanò, hanno avuto l'opportunità di incontrare, presso la propria sede scolastica, il Nucleo Cinofilo della Protezione Civile della sezione A.N.A. di Lecco.

Ultimo aggiornamento Lunedì 21 Gennaio 2019 13:37 Leggi tutto...
 

4 novembre 2017

E-mail Stampa

Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate.

Una circolare del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, ha messo l'accento sull'importanza del coinvolgimento dei giovani e degli studenti nelle commemorazioni di questa Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate, dove si intende celebrare in special modo, il sacrificio di tanti giovani chiamati alle armi le cui vite vennero spezzate nell'immane tragedia della guerra.

01-4nov1702-4nov17

Ultimo aggiornamento Martedì 19 Giugno 2018 09:29 Leggi tutto...
 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 5

Produzioni

Libro 85°

Libro 90°

Prossima Adunata

2017-treviso