Gruppo Alpini di Barzanò

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Messaggio
  • Direttiva Europea sulla Privacy

    Questo sito utilizza i cookie per gestire la navigazione, le autenticazioni e altre funzioni minori. Sfogliandolo, accetti che i cookie vengano utilizzati sui tuoi dispositivi.

    Visualizza Direttiva

Home Manifestazioni Feste Alpine
Feste Alpine

Le Penne Rosa

E-mail Stampa

 

L'apertura di questa pagina, dedicata alle  Feste Alpine, è demandata alla memoria della

" Penna Rosa ADELE COLOMBO"

L'abbiamo accompagnata per il sentiero che porta al Paradiso del Gen.Cantore, sgomenti, che una giovane donna, avesse la vita improvvisamente troncata da un male inesorabile.

Ti ricordiamo, con la tua esuberante carica di simpatia, che catalizzava tutti coloro che ti erano vicini, sotto il capannone o in Baita;  erano i giorni in cui, il lavoro e la fatica del "tirare avanti" la cucina nei giorni delle Feste Alpine, venivano annullati da una facezia e una battuta e, per tutti noi Alpini, distribuiti ognuno nel proprio incarico, eri un punto di riferimento per ricevere, come premio, un tuo sorriso.

Grazie Adele !

 

OMAGGIO ALLE PENNE ROSA

Se l'uomo è grande lo deve alla donna che lo accompagna sul sentiero della vita.  
Se parliamo degli Alpini, il riferimento è alla moglie, alla mamma, alla madrina e alle figlie degli Alpini, dei loro Amici e Simpatizzanti.

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Giugno 2015 09:54 Leggi tutto...
 

Feste Alpine, sinonimo di socializzazione

E-mail Stampa

39ª Festa Alpina

festa2019

2019

La Festa Alpina che si è tenuta quest'anno, anche per sostenere gli amici del vicino CDD (Centro Diurno Disabili), e altre iniziative sociali e di volontariato, ha visto, a differenza degli altri anni, un obiettivo primario e sopra tutti: affrontare gli inderogabili e previsti lavori di manutenzione della baita, sede del Gruppo Alpini. Struttura primaria, senza la quale, è difficile portare avanti con tranquillità il lavoro e le iniziative che ci aspettano per i prossimi anni. 
Ai lavori di rifacimento del tetto e altri interventi di ristrutturazione, andranno quindi buona parte dei fondi raccolti durante i due weekend della manifestazione di quest'anno.
Questi due fine settimana, sono state comunque sei serate di abnegazione e di entusiasmo, che sono servite tra l'altro, a mettere in contatto il Gruppo con la popolazione e la cittadinanza e in questo modo, a far conoscere il lavoro e la passione che ci animano.
Il grande impegno degli Alpini, degli Amici degli Alpini e dei simpatizzanti ha contribuito, come sempre, alla buona riuscita dell'iniziativa.

38ª Festa Alpina
38 festa

2018

La Festa Alpina che si è tenuta nei primi due weekend di luglio, anche a sostegno delle attività del vicino CDD (Associazione Genitori e Amici degli Handicappati), ha registrato fin dalla sua apertura un alto numero di presenze che sicuramente ha contribuito a creare la tipica atmosfera conviviale, con il piacere di molti concittadini che si sono ritrovati a condividere questo evento, da sempre molto apprezzato.
Il grande impegno degli Alpini, degli Amici degli Alpini e dei simpatizzanti ha contribuito, come sempre, alla buona riuscita dell'iniziativa.

In occasione della Festa si è tenuta una mostra di documenti, schede e reperti risalenti al primo conflitto mondiale che ha preso spunto e avvio dal libro del socio Raffaele Colombo: "Sui sentieri della grande guerra" frutto di una ricerca storica accurata sulla Prima Guerra Mondiale e in particolare sui luoghi e sulle date dei barzanesi deceduti, dispersi o feriti durante quel tragico evento.
L'esposizione, curata da Antonio Scaccabarozzi, ha voluto essere innanzitutto un omaggio ai concittadini coinvolti in quel conflitto, ripercorrendo gli avvenimenti più significativi dal 1915 al 1918. Inoltre, all'interno della mostra, su una macchina da stampa risalente agli anni dell'Unità d'Italia, i visitatori hanno potuto stampare con le loro mani, il testo integrale dell'Inno degli Italiani di Mameli e Novaro, da poco assurto ufficialmente ad Inno Nazionale italiano.

37ª Festa Alpina
37 festa

2017

Grande passione anche quest'anno da parte di tutti: Alpini, amici degli Alpini e simpatizzanti, che hanno contribuito con grande entusiasmo ed energia per la buona riuscita della nostra ormai storica manifestazione.

Con abnegazione tutti hanno profuso grande impegno, nelle svariate mansioni loro affidate, per far funzionare l'impianto organizzativo dove non mancano sicuramente difficoltà, facilmente superabili con la buona volontà di tutti.
Il premio è stata la grande partecipazione della cittadinanza, felice di gustare i piatti che tradizionalmente la festa offre, unitramente al momento conviviale di svago e serenità per coloro che sempre ci onorano con la loro presenza.

Due weekend, sei serate di impegno, che sono servite anche a portare, come ogni anno, il nostro Gruppo a diretto contatto con la popolazione, e per contro, a raccogliere fondi da destinare ad opere benefiche e di impegno solidale.  

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Luglio 2019 16:31 Leggi tutto...
 



Produzioni

Libro 85°

Libro 90°

Prossima Adunata

2017-treviso